logo-af-2021artimondologo
logo-af-2021artimondologo
Porchetteria Giorgini
Porchetteria Giorgini
Porchetta di Selci P.A.T. affettata,sottovuoto, 600g
Porchetta di Selci P.A.T. affettata,sottovuoto, 600g
Passa sopra con il mouse per ingrandire
Porchetta di Selci P.A.T. affettata,sottovuoto, 600g
Passa sopra con il mouse per ingrandire

Porchetta di Selci P.A.T. affettata,sottovuoto, 600g

La Porchetta di Selci presenta una colorazione rosata, data dalla ricchezza di emoglobina delle carni utilizzate.

Il lungo processo di cottura, consente di ʺsaldareʺ le carni e di avere un prodotto finale tenero e succoso. La cotenna (o crosta) è sottile e croccante, con sentori di affumicatura e si presenta staccata dalle carni grazie alla fusione dei grassi sottocutanei.

Al taglio si riconoscono le parti anatomiche circondate dalle spezie, sono visibili le cartilagini delle costole, (chiamati a Selci ʺrosicarelliʺ) croccanti e commestibili, reminiscenza della porchetta con lʹosso di fine ʹ800.

SKU: 30505-4648

DISPONIBILITA PRODOTTO:

DISPONIBILE

Tempo di produzione: Disponibile da subito

Prezzo

15,00€

Prezzo più basso degli ultimi 30 giorni:

15,00€

Prezzo

15,00€

Prezzo più basso degli ultimi 30 giorni:

15,00€

Porchetteria Giorgini
Porchetteria Giorgini
DESCRIZIONE

La Porchetta di Selci presenta una colorazione rosata, data dalla ricchezza di emoglobina delle carni utilizzate.

Il lungo processo di cottura, consente di ʺsaldareʺ le carni e di avere un prodotto finale tenero e succoso. La cotenna (o crosta) è sottile e croccante, con sentori di affumicatura e si presenta staccata dalle carni grazie alla fusione dei grassi sottocutanei.

Al taglio si riconoscono le parti anatomiche circondate dalle spezie, sono visibili le cartilagini delle costole, (chiamati a Selci ʺrosicarelliʺ) croccanti e commestibili, reminiscenza della porchetta con lʹosso di fine ʹ800.

<p>La Porchetta di Selci presenta una colorazione rosata, data dalla ricchezza di emoglobina delle carni utilizzate.</p> <p>Il lungo processo di cottura, consente di ʺsaldareʺ le carni e di avere un prodotto finale tenero e succoso. La cotenna (o crosta) è sottile e croccante, con sentori di affumicatura e si presenta staccata dalle carni grazie alla fusione dei grassi sottocutanei.</p> <p>Al taglio si riconoscono le parti anatomiche circondate dalle spezie, sono visibili le cartilagini delle costole, (chiamati a Selci ʺrosicarelliʺ) croccanti e commestibili, reminiscenza della porchetta con lʹosso di fine ʹ800.</p>

• La porchetta è prodotta con metodi artigianali direttamente dagli artigiani della nostra famiglia. • Produciamo e confezioniamo solo su ordinazione per assicurare la massima freschezza. • Le carni utilizzate provengono solo da capi italiani selezionati.

PUNTI DI FORZA

• La porchetta è prodotta con metodi artigianali direttamente dagli artigiani della nostra famiglia. • Produciamo e confezioniamo solo su ordinazione per assicurare la massima freschezza. • Le carni utilizzate provengono solo da capi italiani selezionati.

INGREDIENTI E ALLERGENI

Carne di suino (Origine IT), sale, pepe, rosmarino, aglio.

Allergeni:
NON SONO PRESENTI ALLERGENI.
TABELLA NUTRIZIONALE

Valore energetico .203kcal/203Kcal - Proteine .27,6g - Carboidrati .0g di cui zuccheri .0g - Grassi .9,34g .di cui grassi saturi .3,391g, grassi monoinsaturi .0,741g. grassi polinsaturi .0,741g - Fibre .0,01g - Sale .1,4g.

CONSIGLI DI UTILIZZO

Togliere il prodotto dal sottovuoto e tenerlo a temperatura ambiente per circa 1h prima di mangiarlo. La porchetta è ottima su del pane bruscato o in una focaccia calda.

MODALITÀ DI CONSERVAZIONE

Conservare in frigo (+4°C) e cosumare entro 30 giorni dalla data di confezionamento. Una volta aperto consumare entro 2 giorni.

feedaty-logo

Artigiano in fiera ha ottenuto la certificazione Gold

Questo prodotto non è stato ancora recensito, acquistalo e scrivi per primo una recensione

PORCHETTERIA GIORGINI GIORGIO

Regione: Lazio

<p>La Porchetta di Selci presenta una colorazione rosata, data dalla ricchezza di emoglobina delle carni utilizzate.</p> <p>Il lungo processo di cottura, consente di ʺsaldareʺ le carni e di avere un prodotto finale tenero e succoso. La cotenna (o crosta) è sottile e croccante, con sentori di affumicatura e si presenta staccata dalle carni grazie alla fusione dei grassi sottocutanei.</p> <p>Al taglio si riconoscono le parti anatomiche circondate dalle spezie, sono visibili le cartilagini delle costole, (chiamati a Selci ʺrosicarelliʺ) croccanti e commestibili, reminiscenza della porchetta con lʹosso di fine ʹ800.</p>